Requisiti di abitabilità: le superfici minime a persona di una casa

Aspetti tecnici, Mercato immobiliare, Nuove normative

Cari lettori, torna la consolidata rubrica immobiliare a cura del Team Vendo E Affitto. Condividiamo oggi con voi una consulenza svolta nei giorni passati che ha interessato particolarmente una famiglia nostra cliente, in merito alle superfici minime per ottenere il certificato di abitabilità.

Come ogni norma urbanistica si tratta di requisiti che hanno lo scopo di garantire la salubrità degli ambienti domestici, non molti sanno che la materia urbanistica è nata secoli fa con lo scopo, appunto, di garantire la salubrità degli spazi abitativi.

Veniamo dunque alle prescrizioni normative: il D.M. Sanità del 5 luglio 1975 stabilisce infatti che per 4 abitanti siano necessari almeno 14 mq a persona cui si aggiungono eventuali altri 10 mq per ogni ulteriore abitante. Lo stesso decreto prescrive inoltre che in una camera una sola persona deve avere almeno 9 mq a sua disposizione e almeno 14 mq per due persone. Su questa base il progettista esegue il proprio lavoro prevedendo delle metrature congrue al target di abitante cui si è ispirato nella realizzazione dell’immobile.

Questa norma è importante e, come vi dicevo, ha attratto l’attenzione di una famiglia nostra cliente che stava valutando l’acquisto di una casa in una zona particolarmente adatta alle proprie esigenze, ma purtroppo con una stanza non predisposta per l’uso che ne volevano far loro proprio a causa di dimensioni troppo piccole.

Davanti alla frase “ma tanto poi chi viene a controllare?” ci siamo sentiti di spiegare che, ammesso non venga nessuno a contestare che un locale venga adibito impropriamente a camera da letto, le dimensioni stesse sarebbero state inopportune per un luogo in cui ci si trascorrono tante ore della giornata (comprese quelle di sonno), per tanti anni della propria vita. In questo modo, anche rinunciando ad una chiusura di affare immediata, abbiamo spiegato come sia meglio scegliere correttamente gli spazi. D’altronde l’emergenza pandemica, che oggi ci sembra lontana, ci dovrebbe aver insegnato che lo spazio abitativo è vitale.

Come sempre, Vendo E Affitto è orientata a verificare scrupolosamente che ogni immobile rispetti i requisiti di legge che hanno lo scopo di migliorare la qualità della vita. Attraverso una valutazione accurata e una strategia di vendita personalizzata ci assicuriamo che i nostri clienti da un lato vendano al miglior prezzo e dall’altro acquistino in totale sicurezza.

Se vuoi maggiori informazioni, una consulenza personalizzata o vuoi consigliarci un tema da approfondire in un articolo, scrivici a info@vendoeaffitto.com oppure visita il nostro sito www.vendoeaffitto.com

A presto

Team Vendo E Affitto

Contattaci
Vendo e Affitto